News

H.S.H. Prince Albert II of Monaco at the University Ca’ Foscari in Venice - 24/04/2015

VENEZIA 24 APRILE 2015

Il prossimo 24 aprile 2015 S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco sarà nella città lagunare accanto ad Anna Licia Balzan, Console Onorario del Principato di Monaco e a Maurizio Codurri, il Presidente dell’Associazione Italiana della Fondation Prince Albert II di Monaco, per presentare la Sua Fondazione. 

La visita del Principe sarà caratterizzata da due eventi: il primo, di natura accademica,  prevede una lecture del Principe all’Università degli Studi di Venezia Ca’ Foscari, durante la quale illustrerà agli studenti le attività della Fondazione; il secondo, vede il Principe, con il Console Anna Licia Balzan ed il Presidente della Fondazione Maurizio Codurri accogliere presso Ca’ Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia, 350 selezionati ospiti, in occasione di una Cena di Gala organizzata per raccogliere fondi a sostegno di progetti promossi dalla Fondazione stessa.

La Fondazione nasce nel 2006 con l’obiettivo di rispondere concretamente alle continue minacce rivolte all’ambiente, sostenendo la messa in opera di soluzione innovative, eticamente corrette, con azione su tre grandi aree di intervento quali i cambiamenti climatici e le energie rinnovabili, la biodiversità, l’acqua e la lotta contro la desertificazione. Al fine di sostenere lo sviluppo internazionale, dopo Monaco dove ha sede la Fondazione, sono stati aperti uffici in Francia e Regno Unito, Svizzera, Stati Uniti, Canada, Germania e in Italia, a Milano, dove dal 2009 opera l’Associazione Italiana della Fondation Prince Albert II di Monaco Onlus.

S.A.S. Il Principe Alberto II è un esempio unico al mondo: un Capo di Stato è anche il Presidente di una Fondazione, impegnato e coinvolto, in prima persona, nel delicato compito di comunicatore e divulgatore al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica, e i Governi sulla salvaguardia dell’Ambiente. 

Tramite la sua Fondazione e i suoi vari uffici all’estero il Principe sostiene iniziative pubbliche e private impegnate nella ricerca e nell’innovazione tecnologica nel settore dell’ambiente e  partecipa a iniziative per favorire il finanziamento di progetti nel campo della sostenibilità.

 


VENICE, 24th APRIL 2015

On 24th April 2015, H.S.H. Prince Albert II of Monaco travelled to the lagoon city together with Anna Licia Balzan, Honorary Consul of the Principality of Monaco and Maurizio Codurri, the President of the Italian Association of the Prince Albert II of Monaco Foundation, to present his Foundation.  

The Prince’s visit featured two events: the first, of an academic nature, was a presentation by the Prince to the University Ca’Foscari in Venice, during which he introduced the students to the Foundation’s activities; this event was followed by the Prince’s visit, alongside Consul Anna Licia Balzan and the President of the Foundation Maurizio Codurrri, to Ca’Vendramin Calergi, home to the Venice Casino, where he welcomed 350 elite guests, for a Gala Dinner hosted to raise funds in aid of projects supported by the Foundation.

The Foundation was set up in 2006 in order to address the continuing threats hanging over the environment, by supporting the implementation of innovative and ethical solutions. Its action is focused on three main intervention areas – climate change and renewable energies, biodiversity, water and the fight against desertification.  In order to promote international development,  after Monaco where the Foundation has its head office, branches were opened in France, the United Kingdom, Switzerland, the United States, Canada, Germany and Italy, where the Italian Association of the Prince Albert II of Monaco Foundation (a non-profit organisation) has been established in Milan since 2009.

H.S.H. Prince Albert II is a unique example in the world: a Head of State and also the President of a Foundation, personally committed to and involved in the delicate task of communication and information in order to raise the awareness of public opinion and governments concerning environmental protection. 

Through the Foundation and its various branches abroad, the Prince supports public and private initiatives involved in research and technological innovation in the environmental sector and takes part in initiatives to promote the funding of sustainable development projects.

© F.NEBINGER/ Palais Princier
© F.NEBINGER/ Palais Princier
© F.NEBINGER/ Palais Princier